Indie Royale: The Debut 15 Bundle

0
Posted 26/06/2014 by Sarah Hugel (Nechi) in Rubriche

Indie Royale torna a soprenderci con il suo nuovo bundle, The Debut 15 Bundle. Si trata di una serie di giochi che sono in attesa di esssere approvati dalla comunità Greenlight di Steam.
Ma bando alle ciance, eccovi la lista di giochi disponibili:

  • Blue Rose for: Greenlight  – Win, Mac, Linux: Blue Rose è una visual novel in cui impersonificheremo Lena, una templare che rimane intrappolata in un villaggio tra le montagne. Per la prima volta dovrà prendere delle decisoni da sola e affrontarne le conseguenze.
  • Copod for: Greenlight – Win, Mac, Linux: Copod è un roguelite dove si impersonifica una creaturina in un mondo strano. Bisognerà uccidere e scavare e trovare dei fiori speciali per impressionare i tuoi comari.
  • Toy Wars Invasion for: Greenlight – Win: Giocabile sia in single player che in cooperativa, Toy Wars Invasion è un FPS che permetterà al giocatore di partecipare ad una guerra tra giocattoli.
  • Radium for: Greenlight – Win: rompicapo in cui controlli una pallina e bisognerà farla scorrere il più velocemente possibile per passare al livello successivo.
  • Rock Zombie for: Greenlight – Win, mac, Linux: Cosa succederebbe se un’ondata di zombie arrivasse in un liceo durante un concerto tenuto da una rock band femminile?
  • Pahelika: Revelations for: Greenlight – Win, Mac: Avventura grafica in cui bisogna esplorare gli ambienti e risolvere gli enigmi.
  • Crystal Story II for: Greenlight – Win, Mac: RPG a turni in cui si seguono le vicende di un giovane Drago che sta cercando di sconfiggere una strega molto cattiva. Bisognerà cercare compagni di viaggio per poter affrontare questa avventura.
Oltre ai giochi elencati è presente anche un titolo misterioso che verrà rivelato più in seguito. Buono shopping a tutti!


About the Author

Sarah Hugel (Nechi)

Cresciuta senza videogiochi perché la mamma non voleva, Sarah, alla tenera età di 6 anni inizia ad autoinvitarsi a casa degli amici per giocare a Super Mario dando in cambio la possibilità di giocare con le proprie Barbie. Quando finalmente nel lontano 1998 le arriva in casa il primo PC, le si apre un mondo: inizia così una gestione sfrenata di ospedali, civilità e parchi dei divertimenti. Nel frattempo esplorava civiltà perdute grazie all'aiuto di Lara Croft. Negli anni questa passione è cresciuta ed ora si dedica un po' a tutto quello che passa su PC/Mac e Android, con un occhio di riguardo per quello che accade nel mercato tecnologico.