Videogiochi e cultura – Il Museo Archeologico di Napoli produrrà un videogame

0
Posted 31/10/2016 by Sara Porello in News

Un annuncio sorprendente in ambito videoludico, e dico sorprendente sia per l’autore sia per il luogo in cui è avvenuto; il 29 ottobre, alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, è stato annunciato il lancio di un videogame che sarà prodotto dal Mann, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. A capo del progetto, il game designer e archeologo Fabio Viola, che per l’occasione ha mostrato i primi bozzetti.

La presentazione ufficiale è prevista a novembre, mentre l’uscita è prevista entro il primo trimestre del 2017. Ludovico Solima, professore all’Università di Napoli, ha anticipato che il gioco sarà completamente gratuito e che sarà ambientato principalmente nelle sale del Mann. Ancora senza un titolo ufficiale, il gioco verrà tradotto in italiano e in inglese per poter così essere distribuito anche ad un pubblico internazionale.

Lo splendido Museo Archeologico Nazionale di Napoli, inatteso produttore del gioco.

Lo splendido Museo Archeologico Nazionale di Napoli, inatteso produttore del gioco.

Questo progetto s’inserisce in un quadro più ampio d’iniziative intraprese dal museo sia per avvicinare nuovi segmenti di pubblico sia per far conoscere meglio le proprie splendide collezioni. In attesa di nuovi notizie su questo progetto, non possiamo fare a meno di augurarci che dall’inatteso avvicinamento tra la cultura cosiddetta “alta” e il settore videoludico possa nascere un prodotto di qualità!


About the Author

Sara Porello
Sara Porello

Fin dalla più tenera età è affascinata dall’universo nerd, ma per anni ne resta ai margini. E poi… Le cattive compagnie finiscono per trascinarla completamente dentro.Giocatrice da tavolo, di ruolo, di videogames. Se si può giocare, lei lo gioca. Appassionata di cinema e serie TV, di manga e anime. Adora il Giappone, adora oggetti e animali kawaii. Adora, sopra ogni cosa, i coniglietti.