TGS 2015 Conferenza Sony: resoconto

0
Posted 15/09/2015 by La Redazione in News

Si è appena conclusa la conferenza di Sony per il Tokyo Games Show, dove sono stati rivelati alcuni titoli in arrivo per Playstation 4 e Playstation Vita, con questo resoconto vi faremo una lista di tutti gli annunci più importanti.

Bloodborne

Il primo titolo ad esser stato presentato è stato Bloodborne, precisamente la sua espansione “The Old Hunters” in arrivo in Giappone il 24 Novembre di quest’anno. Sarà inoltre pubblicata una nuova versione di Bloodborne contenente oltre al gioco stesso anche questa nuova espansione, il pacchetto completo uscirà il 3 Dicembre in Giappone in formato retail.

Gravity Rush Remastered & Gravity Rush 2

Purtroppo Playstation Vita perde un’altra esclusiva dal momento che durante la conferenza è stato annunciato che il primo capitolo di Gravity Rush arriverà su Playstation 4. Purtroppo però è stato anche rivelato che Gravity Rush 2 sarà esclusiva Playstation 4, non arriverà dunque sulla console che ha dato origine alla saga.

Assassin’s Creed Syndacate Jack The Ripper Season Pass

Durante la conferenza è stato anche annunciato il season pass del nuovo Assassin’s Creed Syndacate che vedrà come protagonista Jack The Ripper. Assassin’s Creed Syndacate uscirà il 23 Ottobre su Playstation 4, Xbox One e PC.

Yakuza Kiwami & Yakuza 6

Una sorpresa inaspettata è forse stata quella dell’annuncio del remake del primo Yakuza, che userà il motore grafico dell’ultimo capitolo ed uscirà su Playstation 4 e Playstation 3. Il titolo si chiamerà Yakuza: Kiwami. Subito dopo l’annuncio del remake è stato mostrato anche il logo di Yakuza 6: non sarà cross-gen dal momento che uscirà solamente su Playstation 4.

The King Of Fighters XIV

Attraverso un breve trailer è stato annunciato The King Of Fighters XIV in arrivo esclusivamente su Playstation 4. Sarà il primo episodio della serie a vantare una grafica poligonale.

Namco Bandai

Sul palco della conferenza sono stati inoltre annunciati due nuovi titolo Namco Bandai, parliamo di One Piece Burning Blood, prodotto da Spike Chunsoft, il gioco arriverà su Playstation 4 e Playstation Vita. Inoltre il nuovo Gundam eXtreme arriverà solo su Playstation Vita.

Atlus x Vanillaware

Il nuovo progetto di Vanillaware intitolato 13 Sentinels: Aeris Dim arriverà su Playstation 4, Playstation Vita e Playstation 3. Sarà pubblicato da Atlus.

Tecmo Koei

Subito dopo Namco Bandai, sul palco della conferenza sono stati mostrati nuovi titoli da Tecmo Koei, per la precisione è stato annunciato Toukiden 2 per Playstation 4, Playstation Vita e Playstation 3. Il gioco sarà un open-world. Attraverso un inedito trailer è stato poi annunciato Nioh, apparentemente un action game in arrivo su Playstation 4.

Square Enix

Square Enix ha invece portato New World Final Fantasy, uno spin-off della famosa saga caratterizzato da uno stile chibi, in arrivo per PS4 e PSVITA.
Annunciato anche un nuovo capitolo di SaGa (una serie di JRPG), quest’ultimo capitolo arriverà su Playstation Vita. Per quanto riguarda la saga Kingdom Hearts, Square Enix pubblicherà su Playstation 4 una collection HD contenente i seguenti capitoli: KH Dream Drop Distance HD, Kingdom Hearts Back Cover e Kingdom Hearts Birth By Sleep 0.2.

Dark Souls 3

Dark Souls 3, ultima opera di From Software in arrivo per PS4, XONE e PC, uscirà in Giappone il 24 Marzo 2016.

Spike Chunsoft

La famosa casa giapponese Spike Chunsoft ha invece portato sul palco della conferenza ben 2 titoli, di cui uno lo conosciamo già: Exist Archive The Other side of The Sky, un JRPG in arrivo per Playstation 4 e Playstation Vita.
Come anticipato già dal creatore della serie, è stato mostrato anche un prototipo di Danganronpa V3, il gioco uscirà su PS4 e PSVITA.

Infine sono stati annunciati vari indie, cover per Playstation 4 e soprattutto una buona notizia per il territorio nipponico: da domani sarà disponibile in Giappone il servizio di streaming Playstation Now.


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.