Handmade Hero: partire da zero (e uno)

0
Posted 14/11/2014 by La Redazione in News
PixelFlood_News_Article_Articolo_PCMacLinux_HandmandeHero_CaseyMuratori_Game_Games_Twitch_Streaming_Code

“Quando ero piccolo, i giochi erano creati da zero dagli appassionati. Non c’erano engine sotto licenza. Ogni piccolo eroe pixellato era programmato a mano. I miei trent’anni di programmazione videoludica sono stati ispirati da questo modo di vivere, e credo valga la pena trasmetterlo. Così ho deciso di iniziare un progetto per aiutare a preservare [questo modo di lavorare]. Unitevi a me nella programmazione di un gioco completo”

Questo l’affascinante progetto di un programmatore di Seattle, Casey Muratori. L’idea è quella di sviluppare un gioco da zero, scrivendone completamente il codice. Tutto il processo di sviluppo sarà trasmesso via streaming su Twitch, e sarà dunque possibile seguire il lavoro di programmazione in diretta. Il progetto inizierà il 17 novembre, ma sul canale YouTube ufficiale si possono già reperire reperire alcune lezioni introduttive al codice. È anche possibile sostenere lo sviluppatore con il “pre-order” del gioco completo (15 dollari), che verrà distribuito agli acquirenti (a progetto concluso) in DRM-free. Il codice sarà coperto dai diritti d’autore per i primi due anni dal lancio, e verrà poi rilasciato in “pubblico dominio“. Di seguito il video disponibile sul sito ufficiale del gioco.


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.