GayStation: PS4 customizzata per una buona causa

0
Posted 29/07/2014 by Sarah Hugel (Nechi) in News
gaymer_gaystation

È stata messa all’asta una PlayStation 4 customizzata con i colori della bandiera gay e un cuore in pixellato, in onore dello Stoccolma Pride Festival. L’iniziativa parte dal rivenditore Webhallen, che ha commentato in un post:

Per molti giovani, il mondo dei videogiochi è diventato un rifugio o una scappatoia dalla vita vera. Noi di Webhallen siamo giocatori nel cuore e nella mente, e siamo entusiasti del fatto che sempre più gente ha la possibilità di sentirsi benvenuto e si diverta nel mondo dei videogames. #thisisforthegaymers

L’asta sarà attiva fino al 3 agosto 2014 e attualmente il prezzo è di 2’037 €. il vincitore, oltre alla console colorata, si porterà a casa anche quattro giochi. Tutto il ricavato dell’asta sarà devoluto alla RFSL Newcomers, un’associazione LGBTQ che aiuta rifugiati e migranti che hanno subito persecuzioni a causa del loro orientamento sessuale.


About the Author

Sarah Hugel (Nechi)

Cresciuta senza videogiochi perché la mamma non voleva, Sarah, alla tenera età di 6 anni inizia ad autoinvitarsi a casa degli amici per giocare a Super Mario dando in cambio la possibilità di giocare con le proprie Barbie. Quando finalmente nel lontano 1998 le arriva in casa il primo PC, le si apre un mondo: inizia così una gestione sfrenata di ospedali, civilità e parchi dei divertimenti. Nel frattempo esplorava civiltà perdute grazie all'aiuto di Lara Croft. Negli anni questa passione è cresciuta ed ora si dedica un po' a tutto quello che passa su PC/Mac e Android, con un occhio di riguardo per quello che accade nel mercato tecnologico.