Game of Thrones: sceneggiatore di Destiny assoldato dalla Telltale

0
Posted 20/08/2014 by La Redazione in News

Telltale Games è conosciuta oggi soprattutto per la serie survival horror The Walking Dead e, in seguito al suo successo, per The Wolf Among Us.

I giochi della Telltale puntano soprattutto sull’espediente narrativo, come suggerisce il nome stesso della software house americana. Non a caso nasce da ex dipendenti della LucasArts, azienda storicamente legata al mondo videoludico delle avventure grafiche.

Non a caso suoi sono lavori come Sam & Max, Tales of Monkey Island  e adattamenti videoludici presi dalle serie di CSI, o come il videogioco di Ritorno al Futuro.
Ma la vera novità arriva con The Walking Dead, momento nel quale Telltale si svecchia e propone una narrazione più fresca rispetto al classico stampo delle avventure grafiche, prendendo molto dal cinema e dalle series, segnando un nuovo capitolo per la software house.

Tutto questo per introdurre la novità, che si prospetta possa portare un altro salto qualitativo dei lavori Telltale: sembrerebbe infatti che lo sceneggiatore Joshua Rubin di Bungie abbia lasciato la casa di Destiny per lavorare al nuovo adattamento videoludico di Game of Thrones.

Lo stesso Rubin ha annunciato il cambiamento su Twitter, dopo due anni alle dipendenze di Bungie:

Joshua ha spiegato a Gamasutra che lo standard di scrittura fissato da David Benioff e da D.B. Weiss per la serie televisiva di Game of Thrones è incredibilmente alto e che per lui ogni singola stagione è una grossa fonte d’ispirazione:

Alla fine Bungie crea giochi in cui bisogna sparare in testa a gli alieni. E, mentre c’è una vera e propria arte “scritta tra le pallottole”, non avrei potuto rifiutare un’offerta dalla Telltale per creare giochi interamente incentrati sulla trama.

Telltale ha annunciato questo adattamento di Games of Thrones durante i VGX awards, mentre Destiny arriverà questo 9 Settembre per Playstation 4, Xbox One, Playstation 3 e Xbox 360.

 



About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.