Far Cry 4: sull’Everest con Ubisoft e i relativi rischi

1
Posted 26/07/2014 by La Redazione in News
far_cry_4_wallpaper

Quest’anno Ubisoft sta dando del suo meglio in fatto di campagne marketing, cosa che si era già vista con il toccante Valiant Hearts: The Great War.

Durante questa Comic-Con 2014 di San Diego gli sviluppatori Ubisoft hanno infatti annunciato di aver indetto un concorso dedicato a Far Cry 4 che ha dell’insolito ma soprattutto del rischioso: la casa francese ha organizzato un mountain trip sull’Everest, destinato ad un fortunato vincitore.

Per chi non lo sapesse Far Cry 4 sarà ambientato sulle suggestive catene montuose dell’Himalaya. Quale esperienzialità maggiore e pura se non avere l’opportunità di giocare il titolo proprio su quelle rocce che hanno suggestionato questo capitolo della serie? E quale onore più grande se non quello di mettere piede sulla regina delle vette? Pare infatti che il concorso permetta di giocare a Far Cry 4 direttamente nel suo ambiente di gioco naturale, grazie ad un dispositivo creato apposta per resistere alle rarefatte atmosfere elevate, il quale sarà anche il regalo vinto per il viaggio. Ovviamente durante il percorso si sarà assistiti da un team esperto e qualificato per esperienze del genere (Ubisoft non specifica che si tratta di accompagnatori Sherpa o meno).

Per partecipare a Far Cry Quest for Everest (questo il titolo del contest) è necessario caricare un video su YouTube nel quale spiegare perché dovreste essere voi i più qualificati e non altri a vivere questa avventura. Il video deve essere originale e non deve contenere terzi se non la propria persona. Il filmato dovrà contenere la dicitura “Far Cry Quest for Everest” nel titolo ed è permesso di liberare la propria creatività ed originalità per il contenuto. E’ inoltre richiesto di inviare una mail a QuestforEverest@ubisoft.com contenente: link di YouTube, nome completo, età, numero di telefono, indirizzo di casa ed indirizzo e-mail.

Purtroppo il concorso è accessibile solo ai residenti US con relativo passaporto e al Distretto della Columbia che abbiano compiuto almeno i 21 anni di età e che godano di perfette condizioni fisiche necessarie per affrontare il viaggio.

Il contest finirà il 15 Agosto 2014 ed il vincitore verrà annunciato al PAX Prime verso fine settembre. Tra le tante cose il viaggio comprende il biglietto di a\r dall’aereoporto più vicino a dov’è residenziato il vincitore all’aereoporto di Kathmandu (Nepal) e tutta l’attrezzatura tecnica per il viaggio. Le altre informazioni relative al pacchetto del concorso e le sue relative limitazioni sono meglio espresse nel link ufficiale del contest.

Questa trovata di Ubisoft farà parlare facilmente di sé visti i rischi mortali che prevede una meta simile. La compagnia stessa non si assume le responsabilità di relativi decessi o pericoli che potrebbero intercorrere durante il percorso. Infatti il monte Everest rappresenta oggi una delle mete turistiche più rischiose e più costose praticate nei tempi moderni. Un viaggio può arrivare a costare attorno ai 40.000 dollari contando viaggio, assicurazioni e costo delle guide sherpa, per non parlare dei costi per l’abbigliamento e le attrezzature tecniche adatte, sulle quali non conviene affatto lesinare. Nonostante la presenza di guide qualificate, campi base già riforniti e percorsi consolidati apposta per principianti, scontrarsi con Madre Natura a questo modo è sempre pericoloso e mette in gioco tantissimi fattori: temperature sotto lo zero, valanghe, grossi sforzi fisici, mancanza di ossigeno ed altri pericoli tipici dell’alpinismo ad alta quota. Scalatori esperti come il nostrano Reinhold Messner sono contrari alla commercializzazione di questi percorsi duri e pericolosi, destinati a scalatori professionisti e che adesso risentono del sovraffollamento dei turisti, tanto da istituire commissioni di Sherpa apposta per ripulire il monte sacro dai rifiuti e dai cadaveri di chi non ce l’ha fatta. Inoltre questo 18 Aprile sono morte 16 persone, confermando questa stagione 2014 come una delle più mortali per scalare l’Everest.

Per tutti questi fattori piuttosto controversi sarà interessante avere ulteriori formazioni su questo mountain trip che prenderà posto tra Settembre ed Ottobre. Per tutti gli altri rimasti a piedi ricordiamo che Far Cry 4 uscirà questo 18 Novembre 2014 per PC, Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360 e Xbox One.

 


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.