Fairy Fencer F: nuovi screenshot

0
Posted 23/07/2014 by La Redazione in News

Sono disponibili nuovi screenshot in inglese di Fairy Fencer F™, il JRPG che verrà rilasciato in Europa il 26 Settembre per Playstation 3.

Sviluppato da Compile Heart, Fairy Fencer F è un RPG a turni che vede coinvolto al suo interno un cast nipponico non da poco: il character design del titolo è opera di Tsunako (già disegnatore della serie Hyperdimension Neptunia), le concept art sono di Yoshitaka Amano e la colonna sonora è composta da Nobuo Uematsu, anche lui come Amano coinvolto da tempo nella saga di Final Fantasy.

Gli screenshot danno un assaggio di quelli che saranno i personaggi del mondo di Fairy Fencer F:

  • Fang: Il protagonista principale: pigro, edonista e senza peli sulla lingua ma capace di cavarsela quando le necessità lo richiedono.
  • Eryn:  Partner di Fang, pensa che Fang sia un idiota ed è piuttosto accondiscendente con lui.
  • Tiara: Prende le cose un po’ troppo seriamente, potrebbe sembrare masochista in apparenza, ma preparatevi a terrorizzarvi se la fate impazzire.
  • Harley:  Ha una malsana ossessione con tutte le cose fatate e si dimostra piuttosto sventata quando si tratta di qualcosa al di fuori del suo campo di ricerca.
  • Bahus: Partner di Harley, potrebbe sembrare un duro in apparenza, ma è in realtà un ottimo domestico e cuoco.
  • Pippin: Uno spadaccino misterioso pieno di saggezza. Come funziona il suo cervello con una coltellata di spada alla testa? Chi lo sa?
  • Soji: Focoso e galante partner di Pippin. E’ un maggiordomo molto educato che viene spesso scambiato per uno spadaccino lui stesso.
  • Sherman: Desidera la pace nel mondo. Ha molto stile nel vestire e nel modo di esporsi, questo è probabilmente il motivo per cui lui e Fang non vanno d’accordo.
  • Ryushin: Partner di Sherman: serio, severo e robotico, almeno in apparenza. Può essere testardo e incrollabile a volte.

 


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.