E3 2017: Nintendo recap

0
Posted 13/06/2017 by Michael Maneia in News

Dopo le poche ore di sonno di stanotte, ci accingiamo a chiudere le danze, come di consueto, con la “conferenza” di Nintendo. Molto timida rispetto a ciò che abbiamo visto nei giorni passati, anche se alcune belle cose si son fatte vedere.

Xenoblade Chronicles 2

Abbiamo una finestra di lancio, un nuovo combat system e un accenno di quello che possiamo aspettarci a livello di trama. Attendo di vederlo in azione durante la TreeHouse e di sicuro lo aggiungerò tra il mio parco titoli durante l’inverno 2017.

Kirby

La palletta rosa di Hal Laboratories arriverà nel 2018 su Nintendo Switch con un platform a scorrimento con nuovi poteri, la possibilità di allearsi con alcuni nemici e combinarli assieme al potere attivo.

Metroid Prime 4

Si sa poco, si sa solo com’è il logo, che uscirà su Nintendo Switch e nient’altro ma oh, da quanto lo stiamo aspettando?

Pokémon Switch

Anche qui si sà poco, anzi, meno di Metroid Prime 4, ma è ora ufficiale che un titolo della serie principale di Pokémon è in sviluppo da parte di Game Freak, anche se ci vorrà più di un anno per vederlo sulle nostre console.

Yoshi for Switch

Nuovo platform dedicato al draghetto verde. Rispetto ai passati episodi della serie, pare che abbiano aggiunto un livello di profondità ai livelli, rendendoli tridimensionali piuttosto che a scorrimento orizzontale. In uscità nel 2018.

Fire Emblem Warriors

Nuovo trailer per il musou sviluppato da Nintendo e Koei Tecmo. Purtroppo per ora si è visto troppo poco del gameplay per valutare effettivamente il gioco.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

È stato mostrato in anteprima il contenuto del primo DLC di Breath of the Wild in arrivo il 30 giugno. Inoltre, un breve teaser ha mostrato il fulcro del DLC dedicato ai quattro campioni in arrivo questo inverno, assieme a nuovi Amiibo di Mipha, Urbosa, Daruk e Revali.

Rocket League

Durante il periodo natalizio Rocket League sfreccerà sul nostro Switch portando con se tutti i contenuti usciti fin’ora e il cross-network play.

Mario Odissey

Un Mario 3D come non lo si vedeva da Galaxy 2, la possibilità di controllare mentalmente i nemici, sessioni di platforming sopraffine. Dove devo firmare?

Come già detto, il video Spotlight di Nintendo è stato timido, ma possiamo notare alcune cose importanti. L’intero video è stato dedicato interamente a Nintendo Switch, aggiungendo pure l’arrivo di un Pokémon sulla console, decretando di fatto l’inizio della fase finale della vita di 3DS. Certo, verrà dato spazio alla console portatile durante il TreeHouse, ma è chiaro dopo questa presentazione quale direzione Nintendo sembri aver deciso di prendere.

Non mi resta che lasciarvi il link alla diretta dalla Treehouse, che continuerà fino alla chiusura dell’evento:



About the Author

Michael Maneia
Michael Maneia

Nato tra le risaie, cresciuto a console e jrpg, per poi convertirsi al PC. I videogiochi han avuto un tale peso sulla sua vita che li ha fatti diventare il suo lavoro.