E3 2017 – Bethesda recap

0
Posted 12/06/2017 by Samuel Castagnetti in News

Poche parole e molte immagini nella breve conferenza (solo 40 minuti) di Bethesda, la quale, come afferma il vice-presidente Pete Hines, presenta in questo showcase soltanto titoli che saranno disponibili nel corso del 2017.

Dopo un video introduttivo in cui si dà voce ai dipendenti della corporation, ma anche ai loro pargoli (come non adorare un bambino che afferma che il padre per lavoro “siede al computer e… fa cose!”), Pete ci introduce nel magico e spensierato parco di divertimenti di Bethesdaland, che, attraverso un cartoon, farà da cornice alla presentazione di tutti i giochi e le novità in arrivo.

Si inizia con un breve promemoria riguardante i recenti successi pubblicati di Bethesda, tra i quali figurano DOOM di Id Software, Dishonored 2 e Prey di Arkane Studios, poi Fallout 4, Elder Scroll: Skyrim Special Edition degli studio di Bethesda Softworks. Continuando con un breve accenno alla crescente community di modder, Pete non perde tempo e ci proietta verso il futuro, introducendo tutte le novità in arrivo entro la fine dell’anno.
Vediamole con ordine!


About the Author

Samuel Castagnetti

C'e' poco da dire, chi non sceglie Charmander come starter chiede arroganza, chi fa l'ingegnere su Guns of Icarus chiede arroganza, i programmatori di Asmandez pretendono che l'arroganza si abbatta su di loro. Non ho detto nulla di me stesso o forse, perche' mi arrogo il diritto di non farlo.