Dishonored: Death of the Outsider – Nuove meccaniche di gioco

0
Posted 30/08/2017 by RickyAll in News

La saga di Dishonored ci ha abituato nel corso degli anni ad una trama principale, da seguire per completare lo scenario in cui si è attualmente, accompagnata da obiettivi secondari più o meno rilevanti.
Considerato però il background di Billie, la protagonista di Death of the Outsiders, le cose potrebbero cambiare nella prossima espansione standalone per il pluripremiato titolo di Arkane Studios: “La strada di Billie è stata molto diversa da quelle di Corvo ed Emily, non avendo lei nulla a che fare con la corte imperiale. Billie assomiglia al suo mentore Daud, è un’assassina. Per il suo modo di vedere le cose, certe persone posso solo essere uccise. Non esiste altra soluzione.” così racconta Harvey Smith, Creative Director per Dishonored: Death of the Outsider.
In quanto assassina, nel gioco sarà disponibile un sistema di contratti, che fungeranno da diversivo rispetto agli eventi della campagna principale. Grazie ad essi, potremo… “aiutare” i cittadini di Karnaca, o almeno quelli che se lo possono permettere. Per i bersagli…. Beh, peggio per loro.
Piccolo dettaglio: i contratti possono essere falliti e l’unico risultato derivante dal fallimento sarà… Non essere pagati.

Terminato questo piccolo excursus sulle nuove meccaniche per Death of the Outsider, vi ricordiamo che il titolo uscirà per PC, PS4 e Xbox One il 15 settembre 2017.



About the Author

RickyAll

Al secolo Riccardo Allegretti (no, il mio nickname non significa Riccardo Tutto e sì, sono una persona molto fantasiosa). Videogiocatore quasi a 360 gradi, recensore a 720, persona a 1080p. Come avrete notato, ho molti talenti, ma non la simpatia. RPG Master Race!