Atari ritorna come compagnia di produzione

0
Posted 18/06/2014 by Samuel Castagnetti in News
Atari Interactive si concentra anche su giochi d'azzardo

Atari Interactive ritorna, spostando la sua attenzione nei confronti della produzione di giochi online, giochi d’azzardo online licenze e altro, diventando una ” interactive entertainment production company“.

Da poco riemersa dalle vicende legate alla bancarotta di Chapter 11, Atari cerchera’ di espandere i franchise di proprieta‘, come Pong, Asteroids e Centipide, portandoli su piattaforme digitali come dispositivi Mobile e Pc.

In aggiunta a i titoli storici della compangia e del franchise di Roller Coaster Tycoon, Atari, come detto in precedenza, si concentrera’ anche sul produrre giochi d’azzardo per casino’ online, seguendo la linea aziendale gia’ presentata in Marzo, quando hanno annunciato una partnership con FlowPlay per aprire l’Atari Casino. In aggiunta la compagnia ha anche annunciato in Aprile una collaborazione con PariPlay per portare i classici giochi della compagnia in veste di giochi d’azzardo.

la strategia di Atari e’ anche quella di puntare a capitalizzare su altri mercati in crescita e raggiungere nuovi utenti.

“Atari is more than a game publishing company; it’s an iconic brand that has established a passionate and timeless culture,” Spiega il CEO di Atari Fred Chesnais. “We are leading a rebuilding exercise in a highly volatile industry, so at the same time we are also aware of the challenges that lay ahead.”

Fonte Polygon


About the Author

Samuel Castagnetti

C'e' poco da dire, chi non sceglie Charmander come starter chiede arroganza, chi fa l'ingegnere su Guns of Icarus chiede arroganza, i programmatori di Asmandez pretendono che l'arroganza si abbatta su di loro. Non ho detto nulla di me stesso o forse, perche' mi arrogo il diritto di non farlo.