Aksys Game rivela nuove informazioni su Zero Escape 3

0
Posted 05/07/2015 by La Redazione in News

La visione di questo articolo è consigliata solamente per coloro che hanno portato a termine l’avventura di Virtue’s Last Reward, contiene spoiler.


Dopo l’annuncio ufficiale avvenuto l’altro ieri, Aksys Games durante un altro Panel all’Anime Expo, insieme al creatore della serie, Kotaro Uchikoshi, ha annunciato nuovi dettagli riguardo Zero Escape 3.

Innanzitutto la notizia più importante: in Zero Escape 3 ci sarà un character designer diverso da quello di Virtue’s Last Reward, hanno quindi mostrato il primo screenshot ufficiale del gioco che ritrae due personaggi ben noti a coloro che hanno giocato il secondo capitolo, di seguito vi mostriamo l’immagine.

Quella ragazza sarà per caso….?

Inoltre viene rivelata ufficialmente anche il luogo in cui il gioco si focalizzerà. Le vicende di Zero Escape 3 si svilupperanno all’interno di un ”Centro di formazione” dove le persone si prepareranno per volare su Marte. Avrà gli stessi toni di 9 Persons 9 Hours 9 Doors, di conseguenza possiamo dedurre che probabilmente l’ambientazione di questo terzo capitolo sarà opprimente quanto quella del primo, a differenza di Virtue’s Last Reward dove il clima generale era abbastanza calmo.

Un’altra piccola informazione riguarda anche il fatto che il creatore della serie di Zero Escape e il creatore di Danganronpa si siano aiutati l’un l’altro, ricordiamo infatti che anche Danganronpa è una visual-novel ”simile” alla saga di Zero Escape. Con questo è tutto, pian piano col tempo verranno svelate maggiori informazioni.

Ringraziamo per tutte queste informazioni il sito RPGsite.


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.