The Deer God: con il karma non si scherza

0
Posted 17/01/2015 by in Linux

Piattaforma: , , ,
 
Software House: ,
 
Genere: ,
 
 

YOH-OH!:

Pixel art stupenda. Colonna sonora ottima.
 

ARR!:

Ripetitivo. Troppo semplice.
 
by Cathoderay
Recensione

The Deer Good è un gioco atipico, ma mentirei se dicessi che sono stato attirato dalle sue meccaniche rivoluzionarie. Il mio rapporto iniziale con The Deer Good è stato infatti puramente estetico, perché dagli screen che giravano sulla rete avevo già addocchiato una pixel art sublime di cui mi sono subito innamorato. In seguito, sono andato ad esplorare il gioco e in un qualche modo ne sono rimasto affascinato, nonostante qualche riserva.

The Deer Good vi mette nei panni di un cacciatore che, nel momento della morte, si reincarna in un cervo passando da predatore a preda per il capriccio di una divinità: uno scherzo del karma che farà pensare due volte al giocatore cosa fare prima di muoversi. Non solo vi ritroverete cervi a primavera, ma dovrete occuparvi di esplorare il mondo che vi circonda ricordandovi di mangiare e, nel caso, di procreare, essendo uno dei modi che avrete a disposizione per ricominciare a giocare in caso di morte. Oltre all’esplorazione e alla sopravvivenza dovrete anche capire perché siete stati scelti e in che modo siete collegati a questo Dio che ha voluto punirvi. Mettete già in conto però che il gioco è ancora in Early Access, ergo siamo ancora lontani dalla scoperta di questo segreto. Il gioco di base è un Roguelite non punitivo come la tipologia suggerisce perché tra prole creata, vite extra, e cibo facilmente procacciabile, un giocatore accorto può sopravvivere tranquillamente un sacco di tempo senza morire, nemmeno di vecchiaia visto che non è un opzione presente nel gioco. In compenso, potreste morire di noia facilmente, dato che le uniche cose da fare oltre alla sopravvivenza sono l’esplorazione e una raccolta di bonus più o meno utili.

The Deer God

Cervi in amore.

Una parentesi a parte va fatta per il comparto sonoro del gioco, sempre all’altezza e che sottolineano molto bene gli eventi, come il ritrovamento di un oggetto in seguito alla risoluzione di un semplice puzzle  a un cambio climatico o ancora al ciclo di giorno/notte. The Deer Good in definitiva è un gioco divertente, che cerca di far riflettere sulla bruttura della caccia e della violenza sugli animali, ma che rallenta il suo viaggio velocemente, perché quando la parte metafisica viene a scemare a voi rimane solo un gioco discreto e forse troppo ripetitivo, nonostante abbia indubbiamente qualcosa da dire, sopratutto considerando i continui aggiornamenti e aggiunte che tendono ad ingrandirlo sempre di più. Attualmente The Deer God è disponibile in Early Access sulla piattaforma Steam a 9,90€.

The Deer God

Bark to the moon.. no wait!

The Deer God Premi


About the Author

Cathoderay
Cathoderay

Amante dei fumetti in maniera viscerale, è uno dei "Vecchi" della redazione, molto spesso si ricorda di titoli semi sconosciuti perché ha avuto la sfortuna di provarli quando uscirono, ha scritto qua e la per tanti anni in tanti posti, e internet ne porta una sottile traccia, un filo rosso che denota la sua instabilità mentale.Adora gli ornitorinchi, le lontre i lupi e le volpi, ma fondamentalmente non glielo sentirete mai ammettere, perché è una persona orribile.