Rodea The Sky Soldier – Un soldato in caduta libera

0
Posted 27/11/2015 by in 3DS

Piattaforma: ,
 
Software House:
 
Genere:
 
PEGI:
 

YOH-OH!:

Buon accompagnamento sonoro. Versione Wii...
 

ARR!:

...disponibile in copie limitate. Tecnicamente mediocre. Boss battle tutt'altro che entusiasmanti.
 
by La Redazione
Recensione

Quello di Rodea The Sky Soldier è un progetto che nasce tanti anni fa: il gioco, parto della mente del papà di Sonic, Yuji Naka, era inizialmente previsto per Nintendo Wii. Lo sviluppo di questa versione era ormai concluso, ma visti i tempi il publisher Kadokawa Games decise, all’ultimo, di spostare quest’avventura su Nintendo Wii U e 3DS. Ed il trasloco, visti i risultati, è stato estremamente doloroso.
La visione originaria di Rodea secondo il suo creatore penso sia stata fortemente modificata con il cambio di console. Il design generale, il sistema di controllo, la grafica, tutto è cambiato… in peggio, e la cosa più interessante di ciò è che la versione Wii è completa, infatti chi ha comprato Rodea The Sky Soldier per Wii U al day one si è ritrovato all’interno della scatola anche una copia del gioco per Wii. Quest’ultima versione, salvo ripensamenti da parte di NIS America, sarà probabilmente introvabile nel giro di poco tempo, forse qualche settimana. A questo punto mi chiedo, non sarebbe stato meglio rendere disponibile la versione Wii su Nintendo eShop come titolo Virtual Console, lanciando sul mercato, a prezzo ridotto, le versioni Wii U e 3DS, invece? Ma andiamo avanti.

Immagine della versione Wii del gioco.

Il Rodea The Sky Soldier del 2011…

In Rodea seguiremo le avventure dell’omonimo protagonista alle prese con l’impero di Naga, insieme alla sua (anonima) compagna Ion. Nei 25 capitoli principali della storia affronteremo tantissimi nemici e soprattutto boss maestosi. Lo scopo principale di ogni capitolo sarà quello di esplorare livelli molto grandi raggiungendo un determinato obiettivo o recuperare degli strumenti utili al proseguimento della storia.
Rodea ha la capacità di volare: premendo A ci innalzeremo in cielo e selezionando il nostro obiettivo ci dirigeremo in volo verso di esso, premendo B aumenteremo la velocità con cui ci muoveremo al prezzo, però, di un consumo più rapido della barra di volo, che una volta esaurita ci lascerà cadere.
Volare sarebbe dovuto essere uno degli aspetti più belli di Rodea The Sky Soldier, ma a conti fatti non lo è. La telecamera, i controlli, la velocità nel muoversi sono… scomodi. Una telecamera che se ne va per fatti suoi nelle sezioni di volo, dei controlli estremamente poco agevoli ed una velocità quasi inesistente: il gioco è lento nel momento in cui ci si libra in cielo. A ciò si aggiunge anche un frame rate instabile che si nota particolarmente nei capitoli dal 12 in poi.

Immagine tratta da un livello.

Determinati livelli sono molto longevi, richiederanno anche più di 20 minuti!

Prima avevo menzionato dei boss maestosi, ma la loro maestosità è solo in termini di grandezza, sia chiaro, perchè queste battaglie con boss enormi sono sfruttate in modo pessimo: ogni “guardiano” delle Chronos Tower ha un punto debole, colpito questo determinato punto dal suo corpo usciranno fuori 4 “pulsanti”, distrutti questi 4 pulsanti la battaglia sarà finita. Colpire i punti deboli di questi boss non richiede una particolare abilità, il tempo necessario a farli fuori si aggira all’incirca tra i 3 ed i 4 minuti. Oltre a ciò consideriamo una pessima intelligenza artificiale ed è fatto: le battaglie di Rodea The Sky Soldier non sono né impegnative, né divertenti.

Immagine di un boss gigantesco che spara una luce blu dalla bocca.

Le battaglie con i boss non sono all’altezza della maestosità dei nemici.

La cosa ancor più strana è che mentre la versione Wii U cerca di mantenere i 30 fps ma con vari cali, la versione Wii, come dimostrato anche in alcuni video e testimonianze, gira a 60 fps. Purtroppo personalmente non posso giudicare la versione Wii dal momento che solamente le versioni “nuove” erano disponibili per la recensione. Mi sono documentato però, trovando molti video che paragonavano le due versioni e ciò che ho visto coi miei occhi è stato un gioco interessante nella sua versione Wii ed un gioco mediocre nella sua nuova incarnazione. Qui di seguito vi lascio con un video che paragona direttamente le due versioni: come potete vedere in quella per Wii il gioco è ovviamente più frenetico e divertente della sua controparte “next-gen“. Ma anche la stessa grafica per Wii sembra nettamente migliore, con delle palette di colori bellissime.

Arrivati a questo punto finale della recensione, è ormai palese che la versione Wii U come anche quella 3DS siano sconsigliate, sia da noi che dallo stesso Yuji Naka che con un tweet ha invitato tutti a giocare la versione Wii, rappresentante la sua vera visione del gioco. Il problema sta nel fatto che la versione migliore di Rodea The Sky Soldier è reperibile unicamente, ed in quantità limitata, insieme alla versione Wii U disponibile su Amazon al prezzo di 60 euro. La scelta ora sta a voi, prendere la versione Wii U il prima possibile nella speranza di ottenere il gioco per Wii o lasciare perdere quest’occasione? Speriamo che NIS America renda disponibile su eShop la versione Wii come titolo Virtual Console, nel caso vi terremo aggiornati.

Rodea premi: soundtack bronzo, collezionabili bronzo

 


 

Rodea: The Sky Soldier (Videogioco)


List Price:EUR 39,99
New From:EUR 21,36 In Stock
Used from: Out of Stock

Rodea: The Sky Soldier (Videogioco)


List Price:EUR 38,80
New From:EUR 29,90 In Stock
Used from:EUR 34,99 In Stock


About the Author

La Redazione

Pixel Flood è una giovane realtà italiana impegnata nel settore videoludico. Siamo una redazione sempre in crescita, che si occupa principalmente di videogiochi (ma senza disdegnare boardgame e giochi di ruolo) con una particolare attenzione al panorama indie italiano. Crediamo che il valore di un gioco non debba essere espresso da numeri inflazionati: per questo nelle nostre recensioni diamo medaglie e non voti.