Randal’s Monday: Il giorno della marmotta degli anelli

0
Posted 15/06/2015 by in PC

Piattaforma:
 
Software House: ,
 
Genere:
 
PEGI:
 

YOH-OH!:

Citazioni ai massimi livelli. Divertentissimo.
 

ARR!:

Backtracking a volte fastidioso.
 
by Cathoderay
Recensione

Diciamoci la verità, io sono uno di quelli che se il gioco non decolla subito, tende a lanciarlo nel sole e tanti saluti. E Randal’s Monday iniziava così, un avventura grafica lentina che sulle prime mi sembrava scopiazzasse da altri titoli storici come Zak Mckraken e Day of the Tentacle ma senza riuscire fin da subito a catturare il giocatore con lo humor tipico dei titoli citati, riducendosi a un clone brutto degli stessi. E invece…

pixelflood.it

Birretta?

Buuuuurp.

Dicevo, e invece il gioco omaggia tantissimo i giochi storici qui sopra, cita tutto il citabile in ambito videogames, telefilm, fumetto, film, li frulla con humor nero, battutacce e personaggi assurdi ottenendo un buonissimo risultato, degno del miglior “è intelligente ma non si applica”, cosa che sicuro i professori di Randal avranno detto ripetutamente.

Randal Hicks è un giovanotto scazzato oltre ogni limite, casinaro, amante dell’alcol e del cazzeggio puro. Uno di quelli che vive la vita una birra alla volta e, quando si troverà a dover custodire l’unico anello l’anello del matrimonio del suo migliore amico, inizieranno i suoi guai, finendo in un loop temporale che lo obbligherà a ripetere quello stramaledetto lunedì ancora e ancora e ancora e ancora, finché non riuscirà a spezzare la maledizione che lo ha colpito. E mentre cercherà di farlo dovrà finire in prigione, distruggere il mondo e altre amenità del genere.

pixelflood.it

Flusso canalizzatore? Sta flussando!

Insomma dovreste averlo capito in queste poche righe, Randal’s Monday è davvero un avventura fuori dagli schemi in quanto a personaggi e ambientazioni, facendo ampio utilizzo di quella grafica cartoonosa che ha riportato in auge le avventure grafiche come Deponia e che si sposa perfettamente con la follia di questo tipo di storie, rendendo quella manciata di ore di gioco molto divertenti, ma è tutto oro quello che luccica?

Nope. L’avventura del team spagnolo Nexus Games Studios soffre un po’ il backtraking, obbligandoci spesso a rivisitare le stesse locazioni e a parlare ripetutamente con personaggi già incontrati per una gran quantità della vostra avventura. Inoltre, essendo un avventura grafica basata sull’usare pollo di gomma con carrucola gli oggetti che troverete in giro per risolvere gli enigmi in un paio di situazioni vi chiederete perché state facendo tutta quella trafila solo per aprire una maledettissima porta. Intendiamoci, sono piccolezze, il gioco di per se fila giù liscio come la quarta birra, ma come molti di voi sapranno il sapore della suddetta birra quando torna indietro non è proprio buono, ecco tutto.

pixelflood.it

Snikt.

Doppiato con ottime voci e sottotitolato anche in italiano, Randal’s Monday è un ottima avventura che può divertire senza chiedere troppo dal giocatore, e rimane una scelta scontata per chi cerca un avventura grafica comica e divertente piena di rutti e peti citazioni e di omaggi meravigliosi che vi strapperanno più di un sorriso.

Potete trovare pizza e birra Randal’s Monday su Steam a 19,90€ o in megaofferta temporanea su GoG a circa 6,50€, se invece siete fan come me delle avventure scatolate lo trovate dagli amici di Adventure Planet  sempre a 19,90€.

Randal's Monday Premi


About the Author

Cathoderay
Cathoderay

Amante dei fumetti in maniera viscerale, è uno dei "Vecchi" della redazione, molto spesso si ricorda di titoli semi sconosciuti perché ha avuto la sfortuna di provarli quando uscirono, ha scritto qua e la per tanti anni in tanti posti, e internet ne porta una sottile traccia, un filo rosso che denota la sua instabilità mentale.Adora gli ornitorinchi, le lontre i lupi e le volpi, ma fondamentalmente non glielo sentirete mai ammettere, perché è una persona orribile.