Nex Machina – A colpi di Cyberpunk Psichedelico!

0
Posted 07/07/2017 by in PC

Piattaforma: ,
 
Software House:
 
Genere:
 
PEGI:
 
by Marco Valle
Recensione

I finnici di Housemarque, con il loro Nex Machina, hanno proprio deciso di farci fare un bel tuffo nella mai troppo osannata Old School! Di che cosa stiamo parlando?

Nex Machina è un twin stick shooter (come altri lavori della software house quali Alienation e Resogun) nel quale vestiremo i panni cibernetici dell’eroe di turno, impegnato a blastare montagne di nemici robotici in un’ambientazione cyberpunk psichedelica al massimo. Il concetto di base del gioco è semplicissimo: ci dovremo fare strada attraverso svariati livelli, ognuno dei quali suddiviso in numerose schermate, salvando poveri umani innocenti dalla furia delle macchine, raccogliendo power up e scoprendo bonus nascosti, fino ad arrivare al classico scontro con un gigantesco boss di fine livello. Per completare ogni schermata, dovremo ovviamente eliminare tutti i nemici presenti sullo schermo. Stop, non serve sapere altro. Più semplice di così!

Durante la nostra avanzata, come ho già detto, potremo venire in possesso di alcuni utilissimi power up, quali armi secondarie di vario genere, scudi e potenziamenti al nostro “misero” sparo iniziale. Praticamente, un vecchio spara e fuggi in pieno stile anni ’90, senza troppe pretese di trama ma con tantissima adrenalina. Questa vocazione retrò di Nex Machina me lo ha fatto apprezzare da subito. È il classico gioco “no brainer” adatto a partite veloci e furiose, magari quando si ha davvero poco tempo a disposizione. Il gameplay frenetico non risulterà mai noioso, nonostante la sua estrema semplicità. Se Alienation si basava molto sulla componete esplorativa e di looting, Nex Machina è solamente azione frenetica. Questo, unito alla curva di apprendimento perfettamente bilanciata (il gioco è bello tosto, soprattutto nei livelli avanzati, ma mai punitivo o frustrante), rendono il gioco estremamente accattivante.

Dal menu principale possiamo accedere alle varie opzioni che prevedono, oltre all’ovvia partita in arcade mode, anche delle particolari sfide mirate e il coop locale. Portando a temine con successo le sfide, vinceremo delle monete che possono venire spese per personalizzare il nostro personaggio o per sbloccare nuove sfide, ancora più complesse e remunerative. L’opzione per giocare in due, invece si commenta da sola: giocare in doppio porta doppio divertimento. Peccato però che sia possibile soltanto in locale, schermo condiviso e due pad. La mancanza di una componente online di qualsiasi tipo è un grave difetto, perché avrebbe portato nuova linfa e longevità a un titolo che, per quanto divertente, è giusto dire che sia un pochino povero di contenuti. Una mezza dozzina di livelli, qualche sfida e nulla più. Un po’ troppo scarno.

Sul lato tecnico, Nex Machina può vantare una grafica molto curata e pulita, che rimanda ad atmosfere psichedeliche e vagamente da fantascienza anni ’80. esplosioni e laser colorati riempiono costantemente lo schermo, senza tuttavia provocare rallentamenti di sorta. Anche il sonoro è di altissimo livello, con musiche “a tema” martellanti ed evocative, ma mai fastidiose.

Un ottimo lavoro questo Nex Machina, ovviamente da prendere per quello che è, un bel gioco vecchio stile, ideale per partite veloci e senza impegno. Magari assieme a un amico!

Cyberpunk stile anni ’80

Azione Adrenalinica

Perché sì:
Perché no:
  • Ottima grafica e sonoro
  • Gameplay divertente

 

  • Pochi contenuti
  • Manca il multiplayer online


About the Author

Marco Valle

Scrivo di videogiochi, fumetti e lifestyle. Ma anche di gdr, telefilm, film e cose. Soprattutto cose.