Never Alone: una bambina e la sua volpe

0
Posted 29/12/2014 by in PC

Piattaforma: , ,
 
Software House:
 
Genere: ,
 
PEGI:
 

YOH-OH!:

Cultura, storia di un popolo e gioco tutti in un unico prodotto. Musiche ispirate.
 

ARR!:

Se spogliato della sua parte culturale è un platform mediocre.
 
by Cathoderay
Recensione

Nella marea di titoli rilasciati negli ultimi mesi avevo iniziato con l’interessarmi a Never Alone convinto fosse un semplice platform con un animo poetico, giocandoci ho scoperto un mondo totalmente nuovo fatto di tradizioni e leggende sul popolo Iñupiaq, ma andiamo con ordine. Never Alone è un gioco sviluppato con orgoglio dal piccolo team di Upper One Games con lo scopo di raccontare storia e folklore della propria gente utilizzando il videogame come tramite e invogliando i giocatori a visionare i documentari che si sbloccano mano a mano che si procede nell’avventura. Detto così potrebbe sembrare una cosa particolarmente noiosa invece il gioco sfodera un mix che tende ad incuriosire il giocatore, in un alternarsi di filmati sulla cultura degli Iñupiaq e del viaggio della piccola Nuna con la sua volpe artica, per scoprire l’origine di una misteriosa tormenta di neve che non vuole cessare.

Il gioco in sé non presenta particolari innovazioni a livello di gameplay, anzi si potrebbe dire che è un platform piuttosto semplice, che si finisce con facilità in 3 orette scarse, ma l’anima del gioco non è nelle meccaniche crude quanto piuttosto nel viaggio sinergico delle due protagoniste, che si possono scambiare all’occorrenza mettendo le proprie abilità uniche al servizio della compagnia di viaggio, ed è proprio in questa meccanica che il messaggio del gioco viene sottolineato con forza. Never Alone già dal proprio titolo vuole imprimere nel giocatore che non sarà da solo durante la bella favola raccontata, e lo farà con la colonna sonora, sempre presente in ogni momento del gioco, sottolineando ogni situazione in maniera impeccabile, lo ricorderà dimostrando una profonda simbiosi tra Nuna e la volpe e con i bellissimi spiriti che incontrerete durante il vostro cammino, sempre presenti in un qualche modo. Lo sottolineeranno anche la voce narrante e i filmati, dandovi la possibilità di giocare con un amico (che interpreterà l’altro personaggio della coppia), perché in questo gioco non sarete mai da soli.
Graficamente delizioso e con un design estremamente pulito Never Alone è l’ideale per chi cerca un gioco semplice ma con un grosso cuore, ottimo per passare un pomeriggio delle vacanze di natale, al caldo ma sopratutto assieme a qualcuno. Se volete un gioco acculturante, ma non per questo noioso, questo fa per voi: acquistatelo su Steam per 14,99€.

Never Alone Upper One Games

Never Alone è disponibile su Steam, Playstation Network e Xbox live.

Never Alone Premi


About the Author

Cathoderay
Cathoderay

Amante dei fumetti in maniera viscerale, è uno dei "Vecchi" della redazione, molto spesso si ricorda di titoli semi sconosciuti perché ha avuto la sfortuna di provarli quando uscirono, ha scritto qua e la per tanti anni in tanti posti, e internet ne porta una sottile traccia, un filo rosso che denota la sua instabilità mentale.Adora gli ornitorinchi, le lontre i lupi e le volpi, ma fondamentalmente non glielo sentirete mai ammettere, perché è una persona orribile.