MXGP 3 The Official Motocross Videogame – Tutto a Manetta!

0
Posted 09/06/2017 by in PC

Piattaforma: , ,
 
Software House:
 
Genere:
 
PEGI:
 
by Marco Valle
Recensione

Fin da ragazzino, non ho mai avuto la passione per le “classiche” moto da corsa. Non che abbia mai avuto una passione per le moto in generale, ma, sicuramente, sono sempre stato più attirato dal motocross che dalla Moto GP. Quindi, quando in redazione è spuntato questo MXGP 3 della milanese Milestone, ho  deciso di provarlo, nonostante non rientrasse nelle mie usuali tipologie di gioco.

Il primo impatto è stato molto positivo. Ho apprezzato da subito il bel menu “a tema” e la sezione di creazione del nostro pilota, davvero ben fatta. Già a questo punto ho notato un’altissima cura per i dettagli, potendo scegliere tra attrezzature, componenti e, ovviamente, motociclette reali ricreate su licenza. Non avendo, come ho detto prima, molte conoscenze riguardo il mondo del motocross, ho chiesto lumi a un mio amico appassionato e praticante, che ha confermato la mia prima impressione. Tutto è riprodotto alla perfezione, il che non poteva che predispormi positivamente nei confronti di questo titolo.

Ci sarà da sporcarsi!

Le opzioni sono quelle solite di un gioco di corse qualsiasi: carriera, gara singola, etc. Tutto baldanzoso, decido di provare a gettarmi subito nella mischia, iniziando al volo la mia sfolgorante carriera. Vengo indirizzato dunque alla schermata del mio team, per la messa a punto della moto e degli ultimi dettagli (anche qui tutto ottimamente ricostruito) e, subito dopo, mi ritrovo ai cancelletti di partenza. Grazie a uno dei consigli che appaiono durante i caricamenti, apprendo che la postura migliore da tenere alla partenza (controllabile tramite lo stick destro) è quella col peso in avanti, la frizione schiacciata e il gas al massimo. Eseguo prontamente e, in effetti, parto a razzo! Ottimo, mi dico, constatando che la moto si governa molto bene e che anche i controlli per il cambio sono precisi e intuitivi. La grafica, che utilizza il motore Unreal Engine 4, è molto fluida e dettagliata, movimenti di moto, piloti, fango e terriccio vari compresi. Peccato che in qualche frangente, però, abbia delle cadute di stile. Ad esempio, come era ovvio accadesse, dopo qualche curva e salto azzeccato, sono andato rovinosamente a sbattere, cadendo. Una frazione di secondo dopo mi sono ritrovato in sella, in mezzo al tracciato, senza un minimo accenno di animazione! È solo un dettaglio, per carità, ma fa tanto cabinato di Hang On: un vero peccato, viste le ottime premesse. A riguardo, in seguito mi sono anche divertito a verificare le varie dinamiche delle collisioni, scoprendo mio malgrado che queste, purtroppo, non sono sempre calcolate alla perfezione. Anche qui nulla di irrimediabile, ma in qualche raro frangente possono risultare seccanti. Fortunatamente sono soltanto dei peccati veniali, che non vanno a intaccare un gioco comunque molto, ma davvero molto, ben realizzato.

Sono incerto, ma tengo aperto!

MXGP 3 credo sia un vero must have per tutti gli appassionati di motocross, un titolo serio e completo, assolutamente non arcade ma con un’ottima curva di apprendimento. La cura nei dettagli e lo stile di gioco sono riusciti, nonostante i piccoli difetti di cui abbiamo parlato prima, ad affascinare anche un profano come me, lasciandomi solo immaginare il livello di goduria che potrebbero dare a un vero tifoso, fornendogli un titolo piacevolmente fruibile sia in single player che in multiplayer online (credo sia fantastico sfidarsi tra persone competenti. Io, ovviamente, non ho osato!).

Ah, volete sapere come è finita la mia gara, poi? 22esimo su 22, lol. Ma, pian piano, cerco di salire la china… Ora punto a metà classifica!!!

Divertentissimo

Parti, Nomi e Tracciati ufficiali

fango che schizza!

Perché sì:
Perché no:
  • Grafica fluida
  • Grande possibilità di customizzazione
  • Ottima fisica di gioco

 

  • Alcune animazioni semplificate
  • Collisioni non sempre perfette


About the Author

Marco Valle

Scrivo di videogiochi, fumetti e lifestyle. Ma anche di gdr, telefilm, film e cose. Soprattutto cose.